lunedì 13 gennaio 2014

Pizze e calzoni fritti

Ciao a tutti!! Come avete passato le feste? Spero bene!
Lo so che dopo le abbuffate dei giorni scorsi bisognerebbe mettersi un po' a dieta ma vorrei condividere con voi una ricettina semplice e  adatta a tutte le occasioni.
Con una mamma napoletana a casa nostra non possono mai mancare  pizze fritte e calzoni !!
Preparare l'impasto mescolando farina, acqua, lievito, olio e sale per le dosi dipende dalla quantità che volete preparare, per un chilo di farina aggiungete un cubetto e mezzo di lievito di birra, 500 ml di acqua circa, un cucchiaino di sale e uno di zucchero 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva. 




Dopo aver lavorato l'impasto coprite con un canovaccio e  mettetelo a lievitare fino a che non avrà raddoppiato di volume un ora e mezza circa.









Una volta lievitato il tutto, prendete dei pezzi di pasta e formate delle palline che allagherete su un piano formando delle pizzette (larghe più o meno come la vostra mano aperta).
Se volete le pizze le metterete direttamente in olio bollente e le farete friggere, si gonfieranno quasi subito formando le caratteristiche bolle croccanti, per fare i calzoni invece basta farcire a vostro piacimento la pizzetta creata e chiuderete a mezzaluna.
A questo punto mettete anche i calzoni nell'olio e dopo averli girati su ogni lato per farli colorire poneteli sulla carta assorbente per asciugare l'olio in eccesso e serviteli belli caldi e fragranti!!!



Io adoro mangiare le pizzette così semplici ma se volete potrete fare a parte un sughetto  con le olive e condirle al momento mettendo qualche cucchiaio di sugo sulle pizze appena fatte.
Ideali in ogni occasione sono la passione di grandi e piccini!!

BUON APPETITO!!!


5 commenti:

  1. E dai!! Mi hai fatto venire una fame!!!

    RispondiElimina
  2. I love Calzoni pizzas!! Never tried a fried one! Will try this! Thanks for sharing!
    Take care
    x
    Bel
    b-by-bel.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Davvero una tentazione questo post! il tutorial è chiarissimo ... mi sa che provo a replicarlo!

    RispondiElimina
  4. Vorrei proprio provarle mi viene l'acquolina in bocca al solo pensiero figurati a vederle in foto! Chissà se un giorno riuscirò a farle ma ci proverò seguendo la tua ricetta!

    RispondiElimina

Lasciami la tua opinione anche se non sei Follower.
Mi piace conoscere le opinioni di tutti, nel rispetto delle regole e della buona educazione ^_^